Trentinoappartamenti

Trentinoappartamenti

MODELLO E111 SCARICA


    Tale tessera permette di usufruire delle prestazioni sanitarie coperte in precedenza dai modelli E, E, E ed E La card distribuita ai cittadini italiani è. E E SIMILARI. Il/La sottoscritto/​a________________________________________________________________ nato/a il_________________ residente. Servizi, permette di usufruire delle cure medicalmente necessarie (e quindi non solo urgenti) coperte in precedenza dai modelli E , E , E ed E Amministrativa (tra cui la non indicazione del formulario E ), è curata dal Ministero identiche a quelle attualmente seguite per il rilascio del modello E

    Nome: modello e111
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 21.69 Megabytes

    Il servizio sanitario nazionale garantisce a chi si reca temporaneamente in questi Paesi per motivi turistici, di famiglia, etc. Tale assistenza e' usufruibile utilizzando la tessera europea di assicurazione malattia TEAM che dal Novembre ha sostituito i modelli E, E,E ed E e ad oggi costituita dal retro della normale tessera sanitaria. All'approssimarsi della scadenza l'agenzia delle entrate provvede ad inviare all'assistito una tessera nuova.

    Essa consente di usufruire gratuitamente di cure sanitarie che si rendessero necessarie in modo imprevisto durante il soggiorno temporaneo. Se invece lo scopo del viaggio fosse quello di usufruire di cure particolari o programmate, la tessera non potrebbe essere usata e il costo delle cure sarebbe a totale carico dell'interessato.

    Per utilizzarla e' sufficiente presentarla presso un medico o una struttura sanitaria pubblica.

    Parto subito da una regola generale.

    R comunica alla ASL la nuova residenza estera. Si, hai proprio capito bene!!!

    Questo perché si presume che tu abbia necessità di un medico curante nel paese in cui risiedi! Ecco la provocazione della mia domanda iniziale! Ma oltre al medico di base, cosa altro perdi?

    Certo, se vivi in Australia sarebbe impensabile che tu possa chiamare il tuo medico in Italia, e vada a comprare farmaci in Italia! E in caso di rientro temporaneo in Italia? Ora mettiti bello comodo che voglio farti una serie di domande.

    Ti chiedi come viene tassata la tua casa in Italia, una volta che ti trasferisci in altro Paese? Si, in pericolo con lo Stato Italiano! Si, hai capito bene! Con questa guida riuscirai a trovare le risposte alle tue tante domande e potrai ricominciare finalmente a dormire sonni tranquilli!

    Bene, ora possiamo continuare con la lettura del nostro post! Cosa devi fare quindi?

    Ecco dunque un altro schema! La tessera consente di accedere ai servizi sanitari pubblici dello stato ospitante medici, farmacie , ospedali o cliniche esattamente come i residenti; se si ricevono cure mediche in uno stato in cui l'assistenza sanitaria è a pagamento, si è rimborsati immediatamente o dopo il rientro. Le uniche informazioni personali riportate sulla tessera europea di assicurazione malattia sono il nome e il cognome, il numero di identificazione personale e la data di nascita del titolare.

    Sulla TEAM italiana è riportato anche il codice fiscale , mentre non sono riportate informazioni di carattere medico. I cittadini che si recano nei Paesi al di fuori dell'Unione Europea e in cui non vigono accordi bilaterali per motivi di lavoro o di studio possono invece usufruire dell'assistenza sanitaria in forma indiretta, anticipando cioè le spese e successivamente chiedendone il rimborso al Ministero della salute tramite la Rappresentanza diplomatica italiana all'estero.

    Informatevi quindi presso l'ASL con ampio anticipo prima della partenza. Vediamo più in dettaglio alcune ipotesi. In caso di accoglimento della domanda, se la struttura estera è privata, l'ASL rilascia autorizzazione scritta all'interessato che dovrà anticipare le spese autorizzare, per le quali potrà chiedere il rimborso alla propria ASL al rientro in Italia su presentazione della documentazione necessaria ; se la struttura è pubblica o privata convenzionata, l'ASL provvede a rilasciare un formulario E se per uno Stato comunitario o un formulario analogo se si tratta di uno Stato convenzionato e l'assistenza viene erogata in forma gratuita.


    Ultimi articoli