Trentinoappartamenti

Trentinoappartamenti

SCARICARE EDIUS ITALIANO GRATIS

Posted on Author Ararisar Posted in Internet


    Contents
  1. HITFILM4 EXPRESS
  2. EDIUS Pro 7
  3. Edius Pro 7 Download Review gratis
  4. Versione di prova e download - EDIUS

EDIUS è un software per l'editing video che darà ai tuoi video un aspetto professionale. Questo download è utile in quanto permette di usufruire di questo . Siamo contenti che vogliate conoscere le potenzialità di Grass Valley EDIUS Pro 9. Il miglior modo per farlo è provarlo direttamente sul vostro PC, notebook o. Grass Valley EDIUS Qui puoi scaricare la nuova versione. di apprendere di più su EDIUS 9, scaricare la versione di prova gratuita valida 30 giorni, più vicino a voi, consultare i podcast (testo inglese con sottotitoli italiani) e condividere. Grass Valley EDIUS Pro 9 - Versione completa da scaricare: trentinoappartamenti.info: Informatica. Spedizione, EUR 14,00, Spedizione GRATUITA, EUR 14,00, EUR 14,

Nome: edius italiano gratis
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 70.27 MB

Grass Valley esaudisce il desiderio di molti utenti privati ed offre con la versione Home Edition la piena funzionalità del pluripremiato software di editing EDIUS Pro 9. EDIUS Pro 9 supporta in modo nativo quasi tutti i formati di codec delle nuove camere e consente il mix di contributi di diversa provenienza, frame rate e risoluzione, sulla stessa timeline.

Su www. Tutte le informazioni, il supporto, il manuale e lo stesso software sono disponibili in lingua italiana. La nuova funzione è utilizzabile quando si effettuano riprese con più camere, o quando si aggiunge una traccia audio registrata da un registratore specifico.

La sincronizzazione delle clip avviene in maniera estremamente veloce. Durante la sincronizzazione di una nuova sequenza multicamera, EDIUS ottimizzerà la finestra di anteprima in base al numero di camere utilizzate.

Processo di editing simultaneo. Oltre a tutto questo, dobbiamo evidenziare una caratteristica importante: gli utenti possono sincronizzare le azioni. Con EDIUS è possibile modificare un video da un massimo di 16 videocamere diverse, eseguendo una serie di azioni dalle sue fonti, tutte allo stesso tempo. I suoi vantaggi non finiscono qui, poiché incorpora anche un lettore multimediale in modo da poter riprodurre il risultato finale.

Inoltre, questo programma include anche effetti video, filtri video, stabilizzatore d'immagine e una grande quantità di strumenti che sarebbero molto costosi, se acquistati separatamente.

Altri software di editing. Se vuoi provare un altro editor video semplice, VideoPad Video Editor si distingue per la comoda interfaccia e la possibilità concreta di trascinare semplicemente i file.

Preparazione del PC Capitolo 2 Guida rapida 1. Funzionamento di base Raccolta del materiale sorgente Editing nella timeline Applicazione di effetti Esportazione del video Panoramica nuove funzionalit capitolo 3 Progetti Funzionalit della timeline Propriet della clip Dati dei canali audio Dati marker di uscita Combinazione delle palette.

Questo programma offre una vasta gamma di possibilit di utilizzo: a livello aziendale per la creazione di spot pubblicitari e presentazioni, a livello professionale per la realizzazione di filmati e clip musicali e a livello personale per la creazione di album video o lettere video. Anche i meno esperti apprendono facilmente a utilizzare il software grazie agli intuitivi pulsanti a icona.

Per gli utenti pi esperti sono disponibili scelte rapide da tastiera per rendere il lavoro ancora pi semplice e veloce. La schermata di lavoro stata semplificata e presenta uno sfondo dal colore neutro, per non affaticare la vista.

La schermata e la posizione dei pulsanti possono essere personalizzate, in modo da garantire la massima semplicit di utilizzo dell'ambiente di editing. Definire le impostazioni di base necessarie per l'editing del video. Confermare le impostazioni predefinite o iniziali per il funzionamento e le prestazioni dell'editing. Per progetto si intendono tutte le impostazioni per l'editing del video, quali il percorso del materiale sorgente e gli effetti video e audio.

Personalizzare la schermata di lavoro. Selezionare il materiale sorgente. Aprire il file sorgente.

HITFILM4 EXPRESS

Creare una clip. Acquisire il materiale. La clip il materiale sorgente oppure il file di dati immagine o audio registrato in EDIUS da utilizzare nella realizzazione di video. Le clip da utilizzare vengono inserite nella finestra Bin, ovvero la finestra di controllo nella quale le clip vengono visualizzate come elenco e ordinate in una struttura gerarchica.

Le clip visualizzate nella finestra Bin non rappresentano i file veri e propri ma solo informazioni a cui si fa riferimento. Se si desidera eliminare una parte della clip che si trova all'interno della sezione selezionata, rimuoverla dalla timeline.

Introduzione "Acquisizione di immagini fisse" a pagina "Rendering e aggiunta alla timeline" a pagina Tale operazione denominata anche digitalizzazione. Per riprodurre la clip, estrarla dalla finestra Bin e posizionarla nella timeline. La timeline l'area della schermata in cui le clip vengono ordinate cronologicamente. All'interno della timeline le tracce vengono classificate in base allo scopo di utilizzo, pertanto quest'area rappresenta lo spazio di lavoro principale per l'editing.

I file possono essere inseriti direttamente nella timeline. Per eseguire l'editing: a. Spostare la clip nella timeline. Applicare gli effetti al video. Impostare l'audio. La clip di cui stato eseguito l'editing in EDIUS solo di riferimento: il file sorgente non viene copiato insieme alla clip, pertanto l'eliminazione o l'applicazione di un effetto alla clip non modificano il file originale. Applicare l'effetto all'immagine. Eseguire l'output del video.

Dispositivo DV b. DVD c. File d. Dispositivo analogico. Per la scelta del cavo, tenere presente il tipo di ambiente di lavoro. Anche alcune delle immagini utilizzate in alcune parti differiranno da quelle visualizzate dall'utente. Nel presente capitolo vengono utilizzati elenchi numerati per descrivere le procedure. Ad esempio: Nelle immagini sono presenti numeri seguiti dalla descrizione del passaggio della procedura: [1], [2] e [3] Nelle immagini sono presenti numeri [1], [2] e [3] che corrispondono ai passaggi della procedura descritta prima o dopo l'immagine: 1, 2 e 3.

Se nel desktop presente un collegamento con l'icona del programma, fare doppio clic su di esso. Funzionamento di base Al primo avvio del programma, verr visualizzata una finestra di dialogo per la selezione delle cartelle di lavoro.

Funzionamento di base Finestra della timeline Inserire una clip. Quest'area rappresenta lo spazio di lavoro per l'editing.

Controlla le clip. Palette delle informazioni: visualizza le informazioni relative a una clip presente nella timeline o a un effetto. Nome dell'effetto: consente di aprire la finestra di dialogo delle impostazioni dell'effetto applicato. Funzionamento di base Palette dei marker: consente di aggiungere un marker nella scala di visualizzazione della timeline marker del timecode. Se si sceglie Modalit singola l'anteprima viene visualizzata in un'unica schermata.

EDIUS Pro 7

L'altezza delle tracce pu essere impostata sui valori compresi tra 1 e 4. Le palette possono essere combinate in un'unica palette semplicemente trascinandole all'interno di essa. Allineamento orizzontale. Funzionamento di base Trascinare i bordi della finestra per definirne le dimensioni e la posizione. Esempio Rif. In questo modo infatti pi semplice aprire e mantenere separate le finestre. Le immagini acquisite vengono registrate nella finestra Bin. All'interno della finestra Bin possibile registrare anche clip audio o a immagine fissa, oltre al materiale acquisito, per la creazione di video.

Acquisizione di audio Utilizzando la funzionalit di voice over, possibile acquisire l'audio da un nastro audio. Collegare l'uscita del registratore di nastri audio all'ingresso del PC.

Fare clic sul pulsante Voice over. Selezionare il dispositivo, il canale e l'uscita. Nell'immagine sono selezionati il dispositivo audio, l'ingresso e la finestra Bin. Fare clic sul pulsante Avvia. Nel Recorder viene visualizzato un conto alla rovescia per iniziare l'acquisizione con 5 secondi di ritardo. Viene visualizzata la finestra di dialogo Apri file.

Le clip salvate nel PC possono essere riprodotte in vari modi. Manopola: questa barra di scorrimento rapido consente di riprodurre le immagini trascinando il controllo. La riproduzione si arresta quando si smette di trascinare. Cursore: questa barra di scorrimento consente di eseguire lo scrub trascinando il controllo scrub.

Il punto In delimita l'inizio della sezione. Il punto Out delimita la fine della sezione. Posizionare la clip nella timeline per poterla riprodurre. Le tracce presenti nella timeline appartengono a 4 tipologie diverse. Per ognuna di esse variano il tipo di clip utilizzabile e gli effetti applicabili. Eliminazione di una clip [1] Selezionare la clip. Copia di una clip [1] Selezionare una clip. In modalit di sincronizzazione le tracce si muovono insieme.

Modalit di sincronizzazione. Riproduzione della timeline Per riprodurre la timeline, fare clic su Play nel Recorder. Per verificare la qualit dell'editing, trascinare il cursore da un lato all'altro scrub. Grazie alle procedure appena descritte, sar possibile posizionare le clip nell'ordine desiderato.

Nella fase successiva vengono illustrate la modifica, l'impostazione e l'applicazione degli effetti per il completamento del video. Prima di procedere, salvare il progetto. Salvare le modifiche apportate. Fare clic sul pulsante Salva progetto per salvarlo. Il video creato viene salvato in un file o in un dispositivo DV attraverso l'output, non mediante il salvataggio. Quindi, impostare l'effetto. Fare doppio clic sul nome dell'effetto.

Edius Pro 7 Download Review gratis

Viene visualizzata la finestra delle impostazioni. Trascinare l'effetto sull'immagine nella timeline la parte evidenziata si chiama mixer. Transizione L'effetto applicato al passaggio tra una clip e l'altra denominato transizione. Spostare il cursore nel punto di congiunzione tra le clip. Applicazione di effetti Le due clip vengono riprodotte simultaneamente mentre nelle schermate viene eseguita la transizione. Applicando la transizione, la parte successiva al punto Out della clip precedente e quella precedente al punto In delle clip successive vengono automaticamente estese in base alla transizione specificata.

Punto Out originale. L'impostazione iniziale per la durata delle transizioni di 1 secondo, pertanto saranno necessari 15 fotogrammi aggiuntivi sia nelle clip precedenti che in quelle successive, dal momento che 1 secondo contiene 30 fotogrammi. In questo caso, la clip viene tagliata in corrispondenza della transizione. Applicazione di effetti possibile applicare la transizione anche quando il trim impostato su zero per il punto Out della clip precedente e su 4 fotogrammi per il punto In della clip successiva.

Fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Layout dal menu visualizzato. Selezionare la parte da ingrandire. Trasparenza Consente la definizione dell'opacit di una clip. Riducendo l'opacit, l'immagine nella traccia inferiore verr impostata su pi livelli. Fare clic sulla traccia. Impostare l'opacit nella rubber band. L'ordine di priorit in cui vengono visualizzate le tracce il seguente: T, V e quindi VA.

La traccia con il numero pi alto ha la priorit sulle altre tracce dello stesso tipo.

Per l'audio, tutto il sonoro salvato viene missato e riprodotto indipendentemente dal tipo e dal numero della traccia.

Consente di definire gli effetti applicati all'inizio e alla fine della visualizzazione del titolo. Spostare il cursore della timeline nel punto in cui viene generato il rumore. Fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere V-mute dal menu visualizzato.

Il dispositivo DV ideale per salvare immagini mantenendone integralmente la qualit. L'output analogico avviene durante la riproduzione della timeline. Mettere in pausa il videoregistratore collegato all'interfaccia per la registrazione prima di riprodurre la timeline.

Nuova funzionalit Se si sceglie un profilo predefinito possibile selezionare dimensioni e frame rate per ridurre l'elenco dei profili predefiniti. Consente la lettura di un file di progetto aggiuntivo. Ci risulta utile in caso di utilizzo ripetuto di un file in seguito a correzioni parziali. Nuova funzionalit Consente il consolidamento del progetto.

Versione di prova e download - EDIUS

Consente di rimuovere dalla finestra Bin una clip non utilizzata nella timeline, di rimuovere la parte non necessaria di una clip sottoposta a trimming e di copiare una clip utilizzata nella timeline consolidandola in una cartella. Consente inoltre la rimozione di file non necessari. Vedere il Manuale di riferimento.

Recupero di clip offline Questa funzione supporta il recupero quando non possibile stabilire un riferimento al file originale dalla clip. La finestra viene visualizzata quando durante la lettura di un file di progetto viene rilevata una clip offline.

Recupero di clip offline" a pagina Panoramica delle funzionalit Consente non solo di ristabilire il collegamento al file, ma anche di recuperare materiale di origine, ad esempio da un nastro DV, per il recupero del progetto. Se l'originale viene memorizzato su nastro DV, ogni volta che viene completata l'elaborazione possibile eliminare il file acquisito per ripristinare la capacit originale del disco rigido.

Nuova funzionalit Consente il recupero del progetto tramite ripetizione dell'acquisizione. Ripristina la timeline sulla base dell'acquisizione in batch. Se si posiziona il cursore sopra un nome file di progetto utilizzato di recente, vengono visualizzate informazioni quali il percorso del file di progetto. Suddivisa tra Player e Recorder.

In aggiunta a tutte queste caratteristiche, ha uninterfaccia comoda e pulita che rende facile lediting di video.

I suoi vantaggi non finiscono qui, poiché incorpora anche un lettore multimediale in modo da poter riprodurre il risultato finale. Inoltre, questo programma include anche effetti video, filtri video, stabilizzatore d'immagine e una grande quantità di strumenti che sarebbero molto costosi, se acquistati separatamente.

Requirements for RAM and video memory vary depending on the project format.


Ultimi articoli