Trentinoappartamenti

Trentinoappartamenti

MYSQL WORKBENCH SCARICARE

Posted on Author Tojale Posted in Multimedia


    Download Now». MySQL Workbench is a unified visual tool for database architects, developers, and DBAs. MySQL Workbench provides data modeling, SQL. Scarica l'ultima versione di MySQL Workbench per Windows. Utilità visiva per database MySQL. MySQL Workbench è un programma che ti permette di creare​. download mysql workbench (64 bit) windows, mysql workbench (64 bit) windows, mysql workbench (64 bit) windows download gratis. MySQL Workbench, download gratis. MySQL Workbench OSS (formerly DBDesigner) MySQL Workbench - Strumenti SQL gratuiti sul desktop. MySQL.

    Nome: mysql workbench
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 19.17 Megabytes

    Dopo aver scaricato il programma segui i passaggi di installazione per installare correttamente il software sul tuo computer. Puoi trovare maggiori informazioni su come farlo nel nostro tutorial. Impostare una connessione al tuo account Quando sei pronto per l'installazione del software e hai autorizzato l'accesso al tuo account dal tuo IP, apri il programma MySQL Workbench.

    Verrà visualizzata una pagina di benvenuto con informazioni generali sul software e collegamenti a varie risorse. Per ulteriori informazioni su come trovare l'IP e il nome host del tuo account, puoi controllare il nostro tutorial ; Port - lascia quella di default - ; Username - il nome utente del tuo cPanel; Default Schema - lascia vuoto.

    Puoi usare il pulsante Test Connection per verificare se le impostazioni usate sono corrette. Dopo aver verificato la connessione, ti verrà chiesta una password.

    Appena avviato, ti verrà presentata questo pannello, tramite il quale potrai verificare il tipo di installazione desiderata. Considerando che stai per fare un'installazione che ti servirà per i futuri sviluppi, qui ti suggerisco di scegliere "Developer Default" e continuare.

    Argomenti della riga di comando comuni per MySQL Workbench

    Pertanto qui potrai cliccare su "Execute" per fare in modo che vengano risolte tutte le dipendenze per l'installazione. Qui di seguito ti riporto, a titolo di esempio, solo una delle richieste di conferma per l'installazione automatica delle dipendenze.

    Tuttavia, potrebbero essere necessari diversi passi simili a questo, che dipendono fondamentalmente da cosa viene rilevato mancante nel tuo sistema Windows. Al termine della fase di installazione delle dipendenze, l'installatore potrebbe mostrarti un avviso di questo tipo: Ad indicare che manca ancora qualcosa, che non è stato possibile installare automaticamente.

    Tanto per fare un esempio, nel mio computer Windows utilizzato per questa installazione, non ho Microsoft Office, né tanto meno Excel personalmente uso LibreOffice , quindi posso tranquillamente procedere rispondendo si all'avviso.

    Bene; ora è tutto pronto per l'effettiva installazione di MySQL e di tutto il necessario per lo sviluppo. Per avviare, premere Execute.

    Ci vorrà qualche decina di secondi per installare il tutto. Quando questa fase sarà terminata ti verrà mostrato un pannello simile al precedente, che ti indicherà se qualcosa è andato storto oppure no. Premi Next per completare questa fase dell'installazione. Configurazione Una volta completata questa fase, l'installatore non terminerà, ma provvederà a guidarti nella fase successiva per la completa configurazione dei pacchetti appena installati, mostrandoti questa schermata iniziale.

    Dalla quale, premendo "Next" potrai proseguire con tutte le configurazioni necessarie.

    MySQL Workbench 8.0.19

    Tipo di Server e Rete Qui potrai configurare sia il tipo di server che soprattutto la rete. Innanzi tutto va specificato il typo di configurazione per il nostro Mysql: Le opzioni qui sono: Development Machine - Sistema di sviluppo con molte applicazioni accessorie. Server Machine - Per permettere di eseguire più server MySQL nella stessa macchina tipico per un ambiente di produzione.

    Lasciate selezionato Standard System Account e procedete. Non è strettamente necessario per l'uso classico di MySQL, motivo per cui vorrete abilitarlo solo se già sapete che sfrutterete questa nuova modalità Siamo finalmente giunti alla fine.

    La procedura di configurazione provvederà a salvare le impostazioni specificate mostrandoci l'avanzamento dei lavori In ultimo, spuntiamo Start MySQL Workbench after setup di modo da avviare automaticamente il programma grafico di gestione.

    Rimuoviamo la spunta dall'altra voce per evitare l'esecuzione del client testuale da terminale Ricordate che se vorrete ripetere questa procedura guidata in seguito, basterà cercare MySQL Installer sotto Start ed aprire l'omonimo collegamento. Oltre ad eseguire query SQL e mostrare il risultato in forma tabellare, MySQL Workbench ci consente di avviare o arrestare il servizio, visualizzare molte informazioni utili e svolgere una lista praticamente infinita di operazioni strutturali, grafiche e di progettazione.

    Informatica 3 Liceo Scientifico Scienze Applicate/MySQL Workbench

    Come prima cosa, chiudete la schermata di benvenuto e cliccate sul rettangolo grigio in basso Local instance MySQL per connettervi al servizio locale. Dalla sezione apertasi, cliccate Start Server ed attendete qualche istante Terminata l'operazione, MySQL Server verrà posto on-line e sarà pronto a rispondere alle nostre query Passo 6: Creare un database e le tabelle Possiamo dunque creare il nostro primo database chiamato schema all'interno del programma cliccando sul pulsante dedicato nella Barra degli strumenti In seguito, creiamo le tabelle cliccando sul pulsante adiacente nella Barra degli strumenti Apriamo infine una delle tabelle appena create tramite l'alberatura in basso a sinistra.

    Possiamo ora visualizzare la struttura in formato tabellare, inserire nuovi dati e quindi interrogare il database tramite l'editor SQL integrato. Ogni volta che apportiamo modifiche in modo grafico, ricordiamo di cliccare sul pulsante Apply per eseguire automaticamente le corrispondenti query e salvare il nostro lavoro.

    Ti è piaciuto questo articolo?

    Quindi imposta un percorso in cui i database devono essere esportati nel campo Export to Dump Project Folder, che esporterà ciascuna tabella separatamente nel proprio file o si potrà selezionare l'opzione Export to Self-Contained File per eseguire il backup dell'intero database in un singolo file.

    Una volta pronto, fai clic sul pulsante Start Export per avviare il processo di esportazione. Il processo di esportazione inizierà e potrai seguirne il progresso dalla finestra che si aprirà.

    Il ripristino di un database è un processo simile ed è possibile eseguirlo tramite il tool Data Import. Per farlo, prima seleziona il database di riferimento dal menu della colonna di sinistra facendo doppio clic sullo stesso.

    Poi, digita la query MySQL che desideri venga eseguita nel campo di testo in mezzo alla finestra del programma e utilizza il pulsante giallo rappresentato da un fulmine per eseguire la query.

    Il software eseguirà la query e vedrai i risultati nella parte inferiore della finestra.


    Ultimi articoli