Trentinoappartamenti

Trentinoappartamenti

SCARICARE PUNTATE VOYAGER

Posted on Author Mataxe Posted in Multimedia


    Roberto Giacobbo prosegue il suo viaggio di racconto e di ricerca con Voyager durante il quale da oltre due anni vengono raccontati i luoghi più belli del nostro . Scaricare puntate vecchie voyager. , come da titolo come posso fare? sto cercando una puntata in particolare () ma non trovo niente. di seguito sono riportati alcuni siti che contengo delle puntate per quanto riguarda la puntata del 3 ottobre la puoi scaricare in due parti da. Tutte le info per rivedere in replica streaming la puntata di Voyager del farlo bisognerà scaricare l'applicazione gratuita Rai Tv direttamente.

    Nome: puntate voyager
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 45.79 Megabytes

    Proseguono gli ottimi consensi del programma che puntata dopo puntata riesce a conquistare una fetta sempre più elevata di pubblico. Ottimo risultato per la trasmissione anche sui social: l'hastag ufficiale di Voyager, infatti, riesce sempre a raggiungere le vette alte della classifica del trend topics.

    La puntata di Voayger del 18 agosto è stata dedicata interamente alla città di Berlino, una delle capitali europee più visitate dai turisti di tutti il mondo.

    Roberto Giacobbo nel corso della puntata ha accompagnato i telespettatori di Voyager alla scoperta di una Berlino completamente insolita. Il conduttore è riuscito ad entrare in luoghi pericolosi e dimenticati e addirittura in luna-park dell'est abbandonati da anni, che sembravano simili al set di un film horror.

    Nel corso della puntata di Voyager del 18 agosto si è parlato dell'orrore della propaganda nazista e soprattutto delle ossessioni della polizia tedesca che arrivava a torturare i sospettati con pratiche a dir poco atroci.

    Giacobbo, inoltre, ha condotto gli spettatori alla scoperta della Collina del Diavolo, una struttura che sarebbe composta di sole macerie di case distrutte durante il periodo del nazismo.

    Queste parti semplicemente non ci sono, e sono frutto di una manipolazione.

    Voyager – Ai confini della conoscenza, puntata 18 agosto: Roberto GIacobbo alla scoperta di Berlino

    Sarebbe comunque stato difficile per Collins raccontare questa esperienza in prima persona, dal momento che, come pilota del CSM, era rimasto in orbita a bordo del Columbia. Le ombre in una foto appaiono parallele solo in certe condizioni prospettiche, ma non in altre, e questo accade normalmente anche nelle riprese effettuate sulla Terra. Non si menziona inoltre il fatto che sorgenti luminose multiple danno luogo a ombre multiple.

    Se la foto fossero state scattate in studio alla luce di due o più proiettori, sarebbe stato impossibile non notare due o più ombre per ciascun oggetto. Niente di diverso dal lavoro di un qualsiasi bravo fotografo professionista. Non si considera il fatto che una superficie bianca e verticale, come la tuta spaziale o gialla e alluminata come la zampa del LM riflette sicuramente meglio la luce ambientale del suolo, grigio e polveroso, che è una superficie orizzontale.

    Appare perfettamente logico quindi che il suolo in ombra allo stesso livello del suolo circostante ne rifletta decisamente meno rispetto alla tuta di Aldrin. Per il parallelismo delle ombre vale lo stesso discosrso fatto sopra. In secondo luogo, proprio in questo scatto si vedono le dita della mano di Aldrin che spuntano dietro la visiera. Aldrin stava facendo il saluto militare alla bandiera.

    Possibile che il modulo lunare fosse atterrato su un altopano dal quale non si riesce a vedere il resto del satellite? Un angolo di incidenza basso, comporta che le ombre delle asperità del suolo, vengono nascoste dalla loro stessa faccia illuminata, rendendo complessivamente più luminosa quella porzione di terreno.

    Il Sole? Le stelle? Oppure le luci di studio? Non è necessario chiamare in causa i riflettori di un set fotografico per spiegare i riflessi. Il cratere sotto al LM non manca solo sotto Eagle, ma manca anche in tutti gli altri allunaggi perchè non poteva formarsi.

    Estrapolare da questa frase generica che gli astronauti non vedessero più nulla, è pura mistificazione. Dunque: se è ipotizzabile che si conosca esattamente dove è atterato il modulo lunare della prima missione, e visto che una parte è rimasta certamente sulla Luna dopo la ripartenza, sarebbe facile verificare la sua effettiva esistenza.

    Il miglior telescopio ad oggi disponibile il complesso del VLT potrà raggiungere, a regime, una risoluzione di circa 2 metri alla distanza lunare. Questo significa che sarà capace di mostrare come separate cioè non come un unico punto due sorgenti luminose distanti 2 metri su fondo scuro.

    Considerando il fatto che la base del LM è solo 10 metri nel punto più largo, che il fondo non è scuro ma grigio e maculato, e che per poter realmente distinguere qualcosa in queste condizioni serve almeno una risoluzione 10 volte migliore, è facile immaginare che ad oggi una tale ricerca sarebbe inutile.

    Ancora un complimenti per il tuo enorme lavoro. Grazie AJ. Una media di una corbelleria ogni 36 secondi :! Una piccola nota a margine: quando Di nuovo complimenti per il lavoro fatto! Hai fatto un lavoro enciclopedico Spock!! In conferenza stampa Roberto Giacobbo spiega che programma, fatto di presenza sul campo, incontri con testimoni dei fatti e grandi personaggi, risponderà a tante Domande:.

    Domande per le quali ancora non esiste risposta, perché conoscenza è curiosità e viaggio, mai dogma indiscutibile. Dopo Stargate — Linea di confine e Voyager — Ai confini della conoscenza, volevo rendere ancora omaggio allo spazio, in questo caso alla prima stazione voluta da Ronald Reagan, e alla parola confine, come sempre.

    Mi hanno aiutato anche le mie figlie a cercare il nome giusto. Quando abbiamo fatto la riunione per spiegare il titolo, è piaciuto subito: dopo due minuti la seduta è stata sciolta. Ogni scena di Freedom è ripresa con almeno cinque telecamere diverse, tutte in 4K , ed un drone. In alcuni casi, i siti archeologici sono stati riprodotti virtualmente, usando scanner 3D a laser o attraverso la costruzione di modelli a nuvole di punti. Curiosità : Freedom adotta grafiche che utilizzano un font ad alta leggibilità per i dislessici.

    Voyager e i soliti misteri…

    Lo studio, allestito al Centro Palatino di Roma, ospita gli esperti, ma non il conduttore che è in esterna ed è visibile agli invitati grazie ad un monitor di sei metri. Siamo nel Dagli anni Novanta diventa autore televisivo, prima di programmi per famiglie e ragazzi da Big!

    In relazione:FLUXION SCARICA

    Nel maggio Giacobbo sbarca a Mediaset con il doppio compito, di conduttore di un nuovo programma di Rete 4 e responsabile dei contenuti e degli autori del canale Focus diretto da Marco Costa.

    Iron Maiden: recensione del terzo numero di Night City, un fumetto pieno di pugni e calci nelle palle. Buongiorno il mio nome è Maurizio Franzese vorrei cortesemente essere messo in contatto col sig. Giacobbo ho alcune informazioni riguardanti il tesoro di Alarico in Calabria.

    Cordiali saluti. Buonasera, il mio nome è Anna Maria Nardelli seguo da anni le trasmissioni di Roberto Giacobbo,vorrei sottoporre alla sua attenzione un oggetto, è possibile essere messa in contatto con il Signor Giacobbo.

    Distinti saluti. Alla redazione di Freedom — Oltre il confine, vorrei avere informazioni su come potermi mettere in contatto con il Prof.

    Giacobbo, o un suo referente, grazie Distinti Saluti Martino Domenica. Cara redazione di Freedom sono un vostro affezionato fan. Faccio presente che la scoperta risale al , non é mai stata aperta al pubblico e dagli esperti del settore é stata considerata alla pari, sia come periodo e sia come importanza, alla famosa grotta di Lascaux in Francia.

    Sono convinto che solo tramite il Vostro aiuto e il Vostro grande interesse per la scoperta, questa grotta possa riprendere vita per la soddisfazione mia e di tante altre persone che come me sono a conoscenza della presenza di questo sito e che con rammarico hanno paura di non riuscire a vedere o visitare.

    Confidando nel Vostro amore per la scoperta porgo un grosso in bocca al lupo per le future scoperte di cui ci renderete partecipi.

    Un grosso ringraziamento al grande Roberto…. Freedom una scena della prima edizione. Indice dei contenuti 1 Freedom: puntate terza edizione 2 Freedom: puntate seconda edizione 3 Freedom: puntata 22 maggio 4 Freedom: puntata 29 maggio 5 Freedom: puntata 4 giugno 6 Freedom Puntata 11 giugno 7 Freedom Puntata 18 giugno 8 Freedom Puntata 25 giugno 9 Freedom puntata 3 luglio 10 Freedom Credits 11 Freedom — Oltre il confine: il format 12 Freedom — Oltre il confine: la scelta del nome 13 Freedom: tecnologia 14 Freedom: lo studio 15 Chi è Roberto Giacobbo?

    Freedom Rete 4: una scena. Previous Iron Maiden: recensione del terzo numero di Night City, un fumetto pieno di pugni e calci nelle palle. Next Il paradiso delle signore, la seconda stagione dal 14 ottobre. Salve,se fosse possibile chiederei di fare una puntata sui misteri dei monti Bucegi in Romania. La storia di Nicoletta Colavolpe: un incidente l'ha portata verso una grande luce e La chiesa del sacro Cuore del Suffragio ospita il museo delle anime del Purgatorio con delle impronte particolari.

    Il sarcofago del dio della vegetazione si trova sott'acqua e molti pensano che dal pozzo partano due tunnel, uno che porta alla grande piramide e un altro che conduce alla Sfinge. Nel tempio pià antico dedicato ad Osiride: un dio o il primo re?

    Sulle tracce del più grande dio egizio dentro a un pozzo verticale, un'altra avventura ha inizio. Egitto, la leggenda di Osiride; la reliquia che sfida la scienza a Lanciano; la chiesa del Sacro Cuore del Suffragio a Roma.

    Si va Oltre il Confine. Il vero e proprio "marchio di fabbrica" di Pudente mostra che qui sorgeva la sua fabbrica e che qui soggiornarono per ben 7 anni Pietro e Paolo perseguitati.

    Ragazzi cè Voyager - fotogallery

    I resti di splendidi mosaici, soffitti bassi e i motivi a rombi del pavimenti delle ville repubblicane spuntano ovunque nei sotterranei della capitale. Passeggiare tra le domus che si trovavano davant al colle del Viminale anni fa. La basilica di Santa Pdenziana è chiesa più antica della città eterna?

    Storia di un uomo che fece della propria vita esempio di virtù. I ricordi di James sono quelli di un pilota che Parla di un periodo di interregno tra la fine del corpo fisico e l'ingresso nel regno dell'aldilà.

    Cosa c'è dopo la fine della nostra vita? In alcuni testi antichi ipotizzano che dopo la fine della vita ci sia un passaggio intermedio dove l'anima deve superare alcune prove. Tante le esperienze di pre-morte, solo illusioni o c'è dell'altro?

    Il Dott. Di quali segreti era a conoscenza l'architetto, consigliere e amante della regina Hatshepsut?

    La risposta è forse nascosta nella "Casa di vita"? Valle di Giza: una camera magica, la tomba TT, all'interno della quale troviamo un soffitto dai simboli misteriosi. La tomba di Senmut, architetto di Hatshepsut, non è aperta al pubblico ed è sotto chiave. Ecco le immagini in esclusiva. Hatshepsut , l'unica donna nella sala delle mummie, in mezzo a tanti faraoni.


    Ultimi articoli