Trentinoappartamenti

Trentinoappartamenti

KYMCO BATTERIA SCARICA

Posted on Author Mezizragore Posted in Software


    Tra le problematiche più frequenti relative ad una motocicletta, nonostante la costante manutenzione e cura, troviamo la batteria scarica. Avete notato anche voi che se lasciate lo scooter fermo per 4 o 5 giorni la batteria si scarica e lo dovete accendere a "mano", con notevole fatica? Può essere. La batteria si è scaricata e quindi sono a piedi!!! con il "vecchio" scooter, era normale tornare dalle ferie e trovarmi la batteria scarica. Per ricare la batteria scarica di uno scooter è infatti sufficiente accellerare leggermente al momento dell'accensione, per non danneggiare.

    Nome: kymco batteria
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 28.16 Megabytes

    Una batteria altro non è che un serbatoio di energia. Al suo interno deve starci il "necessario" per accendere il motore un certo numero di volte,ovvio più un certo margine. Ma magari ti serve domani,si stacca un cavo e devi procedere senza alternatore fino a casa Tuttavia quando la batteria viene vecchia o si usura elettricamente non sempre la ricarica avviene come si deve. In presenza di una batteria malfunzionante molte moto fanno di testa loro.

    E sul marciapiede? Secondo quanto scritto nel codice della strada all'articolo 46 i mezzi per uso invalidi rientrano tra gli ausili medici, anche se asservite da motore, non rientrano nella definizione di veicolo.

    Clicca qui per scaricare la dispensa con le norme. Ogni quanto bisogna sostituire la batteria di uno scooter? Anzitutto le batterie che alimentano uno scooter sono batterie cicliche e sono progettate in modo da essere ricaricate per un numero considerevole di volte.

    È quindi impossibile identificare un periodo temporale della durata di una batteria se non consideriamo una serie di fattori che ne influiscono uno su tutti la frequenza di scarica.

    Normalmente i produttori dichiarano che le batterie cicliche reggono da diverse centinaia fino a un migliaio di cicli di scarica a seconda di come vengono utilizzate e mantenute. Come avviare lo scooter Sicuramente la prima operazione che dovrete svolgere per scongiurare il primo problema che potrebbe causare la non accensione del vostro scooter, sarà pulire la candela con un pezzo di carta vetro a grana fine.

    Talvolta potrebbe rendersi necessario sostituire la candela del motore. La batteria scarica o che non funziona più correttamente, è una delle cause più comuni dei problemi di mancato avviamento di uno scooter. Se non dovesse funzionare anche questa soluzione, non vi rimane che provare il classico avviamento a spinta.

    Principali cause del mancato avviamento Le cause della non accensione del vostro scooter, a seguito di un periodo di ferma che talvolta combacia con il periodo invernale, possono essere molteplici.

    Potrebbero anche esserci una serie di problemi ai filtri che potrebbero essere la causa della non accensione del vostro scooter.


    Ultimi articoli