Trentinoappartamenti

Trentinoappartamenti

SCARICA MICROMONDI

Posted on Author Akinoshakar Posted in Software


    Contents
  1. Anno scolastico 2004/2005
  2. Traduzione di "del micromondo" in inglese
  3. I "ludomondi": come creare angoli di gioco libero
  4. PROGRAMMARE PER APPRENDERE: I MICROMONDI

Immagine di esempio della risorsa MicroMondi Jr. × l'Italia: per visualizzarli bisogna prima scaricare (gratuitamente) la versione "player" del programma. Free YouTube Download è uno strumento software progettato per rendere il compito di scaricare video dal popolare sito di video trentinoappartamenti.info più semplice​. Per Windows XP occorre una patch di aggiornamento, che trovi alla pagina del download. Alle possibilità operative del linguaggio LOGO in MicroMondi. Download di giochi e lavori creati con MicroMondi 2. I file sono compressi in archivi zip. Dopo averli scaricati e decompressi puoi vederli off-line con MicroMondi.

Nome: micromondi
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 41.57 MB

Un aspetto nuovo e positivo per la riuscita del progetto ha riguardato senza dubbio la condivisione di esperienze, cioè la possibilità di avere uno spazio di apprendimento collaborativo, una immensa aula virtuale dove i bambini hanno imparato non solo dal compagno a fianco o dall'insegnante di classe, ma anche da esperti tutor on-line pronti a rispondere a qualsiasi domanda e a risolvere qualsiasi dubbio.

Inoltre tutti i partecipanti al medesimo corso si sono potuti confrontare fra loro cercando di trovare soluzioni a problemi e difficoltà comuni, o semplicemente scambiandosi impressioni proprio come avviene su una piattaforma e-learning. Noi docenti che abbiamo aderito con le nostre classi, anche se inizialmente non competenti nell'uso di questo particolare programma e linguaggio, abbiamo trovato una guida e una struttura applicativa che ci ha permesso di condurre questa esperienza estremamente formativa, infatti, grazie ad una metodologia innovativa, si è sviluppata l'opportunità di creare quella che è ormai conosciuta come didattica laboratoriale, dove l'insegnante impara con i suoi alunni e ha con loro uno scambio reciproco di esperienze.

Menu di sezione:.

On Clic Appena gli alunni hanno capito come fare per spostare la tartaruga di un passo, puoi mostrare loro come farla muovere passo dopo passo. In primo luogo, devono cliccare sul naso della tartaruga e ruotare la testa finché non è girata verso destra. Chiedi agli studenti di fare clic-destro sulla tartaruga clic con il tasto destro del mouse.

Si apre lo Zaino. Lo Zaino è il posto dove s inseriscono istruzioni speciali per la tartaruga. In esso, puoi creare vari tipi di azioni. Il primo tipo di azione, visualizzato dall etichetta sulla parte superiore sinistra, è l azione On Clic. L'azione On Clic funziona quando fai clic una volta sulla tartaruga e si arresta quando fai clic sulla tartaruga una seconda volta.

Questa è al momento l unica azione che gli alunni devono imparare. Azione OnTocca - funziona quando la tartaruga tocca un'altra tartaruga. Azione OnSegnale- funziona quando viene trasmesso un segnale di un particolare colore. La linea di istruzione On Clic è la linea che viene visualizzata quando si apre la prima volta lo zaino della tartaruga. Se gli alunni non sanno dove cliccare, spiega loro che devono farlo sull etichetta di sinistra quella che mostra la mano che tiene il mouse.

Per creare un'azione On Clic, bisogna inserire i comandi nella linea di istruzioni. Per fare questo: 1 Clicca sul pulsante Passi nella Consolle dei Comandi della tartaruga : 2 Inserisci il numero nella finestra. Dovrebbe essere un numero piccolo cinque o di meno. Il comando appare nello zaino della tartaruga.

Clicca sulla tartaruga, essa dovrebbe cominciare a schizzare attraverso lo schermo. Se sta andando troppo veloce, fai clic sul pulsante Fermi Tutti. Sono identici. Discuti come fare per far muovere la tartaruga più lentamente. Una soluzione è dare un numero di passi più piccolo. Apri lo zaino della tartaruga. Clicca sullo strumento Chiave si trova nella Barra di sinistra per cambiare il numero dei passi senza riscrivere l'istruzione, poi clicca sull'icona Passi nella lista di istruzioni.

Sostituisci il numero dei passi con 1 e prova ancora l animazione. Puoi usare anche il comando Clic On si trova nella Consolle dei Comandi della tartaruga per far partire l istruzione On Clic e il comando Clic Off per fermarla. Comando Aspetta Troppo veloce? Un altro modo di rallentare la tartaruga è di farla attendere un poco dopo ogni passo: un passo, aspetta un passo, aspetta. Clicca ancora con il tasto destro del mouse sulla tartaruga e metti il cursore dopo il comando Passi.

Clicca sul comando Aspetta nella Consolle dei Comandi della tartaruga. Se la durata della pausa è molto piccola uguale a 1 tic , l'uccello si muove molto velocemente. Se la pausa è più lunga, l'uccello si muove più lentamente. Ricorda, per ritardare l animazione, la pausa non deve essere molto lunga. Seleziona una durata della pausa e clicca su OK, il comando Aspetta viene aggiunto alla linea di istruzioni nello zaino della tartaruga.

Fai clic su OK. Verifica la tua animazione. Attività principale Fai creare ad ogni studente una seconda tartaruga nella pagina. Per fare questo, deve: 1 Cliccare sul pulsante Nuova tartaruga nella Barra di sinistra.

Dopo, si deve far girare la tartaruga cliccando sul naso e trascinarla finché non è nella stessa direzione dell'altra tartaruga. Dai alla tartaruga una forma differente, per esempio la lepre, aprendo la Consolle delle Forme e cliccando sulla forma lepre questa è "rivolta" nella stessa direzione della tartaruga. La lepre è più veloce o più lenta di una tartaruga? Come puoi avere velocità differenti? Due tartarughe possono essere programmate a muoversi con velocità differenti usando numeri diversi per il comando Passi o per il comando Aspetta.

Fai effettuare l esperimento agli studenti. Tartaruga Lepre A volte gli alunni si dimenticano di far girare la testa alla tartaruga prima di cambiare la forma e quando creano una istruzione On Clic, la tartaruga si muove nella direzione sbagliata. Questa è una grande opportunità di utilizzo del Problem-Solving. Ricorda, per vedere in quale direzione è rivolta la testa della tartaruga, devi darle di nuovo la forma originale. Fai creare agli studenti altre simulazioni aggiungendo più tartarughe con forme differenti, per esempio, bambini e cani, o automobili ed aeroplani, ecc.

Essi possono creare le istruzioni On Clic per ottenere che ogni oggetto-tartaruga si muova ad una velocità relativa appropriata gli aeroplani sono veloci, le automobili sono più lente.

Chiedi agli studenti di spiegare perchè hanno fatto le loro scelte e come hanno deciso di dare le istruzioni ad ogni tartaruga. Ora mettono insieme queste conoscenze, muovendosi da una Consolle all altra, per creare un immagine del loro posto preferito.

Per completare il disegno, usano la Consolle dei Testi e aggiungono titoli o brevi frasi descrittive. Collegamenti curriculari Linguaggio artistico o Scrittura creativa: o Gli studenti scrivono utilizzando stili e media differenti per trasmettere un messaggio.

Competenze di MicroMondi JR che si apprendono Testi: o Nuova finestra di testo o Aggiungere testi o Formato del testo Prerequisiti Consolle di disegno Consolle dei comandi della tartaruga o Passi o Pausa o Stampa Cambiare forma On Clic Salva un progetto Attività introduttive Prima di iniziare l attività, discuti con gli studenti l argomento Il mio Posto Preferito e falli riflettere per alcuni minuti su com è e come potrebbero illustrarlo.

Assicurati che capiscano come muoversi da una Consolle all altra e quali strumenti e Comandi sono disponibili in ogni Consolle. Nel Progetto precedente, gli studenti hanno creato tartarughe animate. Essi dovrebbero: 1 Cliccare sul tasto nella Barra degli strumenti di sinistra. Appena gli studenti cliccano nella finestra di testo, si apre la Consolle del Testo nella parte inferiore dello schermo. Essa contiene le lettere organizzate in ordine alfabetico. Gli studenti possono scrivere con queste lettere cliccandoci sopra con il mouse o utilizzando come sempre la tastiera.

Per scrivere una lettera maiuscola con questa tastiera virtuale, devono tenere premuto il tasto maiuscole e cliccare sulla lettera. Fai scrivere ad ogni studente un titolo o il proprio nome per il progetto. Mostra come cambiare la grandezza, il carattere, lo stile ed il colore del testo: 1 Evidenzia il testo da cambiare selezionandolo con il mouse o la tastiera. Appena gli alunni hanno scritto il testo, falli cliccare in qualsiasi posto fuori dalla finestra del testo, per rendere la finestra stessa trasparente.

Se desiderano spostare il titolo, possono cliccare semplicemente sul testo e trascinarlo. Spesso gli studenti cambiano la grandezza del testo, facendo apparire una barra di scorrimento. Dopo aver cliccato fuori dalla finestra, essa diventa trasparente e non è visibile tutto il testo. Se questo accade, gli alunni dovrebbero: 1 Cliccare sul testo per far riapparire la finestra di testo.

Anno scolastico 2004/2005

Attività principale Fai creare ad ogni studente un disegno del suo posto preferito. È più facile cominciare colorando lo sfondo con gli strumenti di disegno e poi inserire le forme timbrate.

Dopo, possono aggiungere una o più tartarughe animate. A volte quando gli alunni stanno usando molte tartarughe animate in una scena, potrebbero volere che una tartaruga sia dietro o davanti ad un altra.

L'ultima tartaruga creata è sempre davanti alle altre. Se davanti c è la tartaruga sbagliata, ecco due tecniche per cambiare l'ordine delle tartarughe.

Traduzione di "del micromondo" in inglese

Utilizzando il Menù Modifica: 1. La tartaruga incollata è ora davanti alle altre. Utilizzando una nuova tartaruga: 2. Se la tartaruga passa da una all altra di queste forme mentre si muove, sembrerà di vedere il cane correre. In questo tipo di animazione il cane cambia forma ogni volta che si muove, alternandosi tra le diverse forme.

Per creare quest animazione, clicca con il tasto destro del mouse sulla tartaruga per aprire il relativo zaino. Poi crea l'istruzione On Clic seguendo queste indicazioni: 1 Clicca sulla prima forma del cane per aggiungere il comando Dai alla tartaruga questa forma alla linea di istruzione.

Regola l'istruzione On Clic a Ripeti Sempre cliccando sulla freccia circolare. Per vedere correre il cane basta cliccare sulla tartaruga!

Possono poi chiedere ai loro amici di indovinare qual è la regola. Poi introduci i nuovi comandi che saranno molto utili in questo progetto. Clicca su nella Consolle dei Comandi della tartaruga. Si apre la finestra di dialogo con un timone all interno. Trascina il Pomello rosso che è sempre rivolto nella stessa direzione della tartaruga i numeri al centro cambiano, e mostrano i gradi di cui la tartaruga sta girando.

Gira il timone in modo che il pomello rosso indichi la destra. Clicca OK e vedrai che ora anche la tartaruga ha la testa girata verso destra.

Prova girando la tartaruga molte volte.

Dare alla tartaruga un colore Clicca sul comando Dai il colore alla penna e alla tartaruga. Appare una finestra di dialogo con una gamma di colori e una barra scorrevole. La tartaruga e la sua penna prenderà quel colore. Muovere Indietro La tartaruga si muove Avanti se la scarpa nella finestra di dialogo del comando Passi è posizionata alla destra dello 0.

Se invece si trova alla sinistra dello 0, la tartaruga si muove Indietro. Azione OnColore Utilizzando On Colore, gli alunni possono programmare un'azione una lista di istruzioni , che deve essere eseguita quando la tartaruga incontra uno specifico colore, prima selezionato. In primo luogo, fai creare ai bambini un rettangolo pieno nella pagina, con gli strumenti di disegno. Poi, devono cliccare sul Puntatore nella Barra superiore, per ridare al cursore la forma normale di puntatore.

Successivamente, aprono lo zaino della tartaruga e cliccano sulla seconda linguetta a partire da sinistra quella di On Colore appunto. Appaiono delle piccole case, disposte su due linee, ognuna di un colore diverso, come i colori principali della Consolle di Disegno.

Successivamente ogni bambino clicca sul comando Ingrandisci. Questo comando viene inserito nella linea di istruzioni On Colore. Non devono cliccare ancora su OK.

Infine ogni bambino clicca sulla linguetta On Clic nello zaino della tartaruga, per aggiungere le istruzioni Passi e Aspetta e attivare Ripeti Sempre, come ha fatto nel progetto precedente e clicca su OK per conservare tutte le istruzioni nello zaino e chiuderlo.

Gli alunni devono girare la tartaruga in modo che quando si muove, tocchi il rettangolo, poi cliccare sulla tartaruga. La tartaruga si muove e quando tocca il rettangolo, s ingrandisce. Nota: la tartaruga esegue lo stesso insieme d istruzioni per tutte le tonalità di un colore. Attività principale Gli studenti utilizzano colori differenti per creare il gioco Indovina la mia regola con i loro compagni. Va indietro Fa passi da gigante ruota Cambia colore Note: Non utilizzare come regola Penna giù perché quando la tartaruga disegna una linea essa "vede" soltanto il colore della penna, non il resto dei colori dello sfondo.

Non utilizzare come regola Timbra. La tartaruga stamperà sul colore dello sfondo e, ancora, non potrà vedere lo sfondo stesso. Se la tartaruga ha una regola Diventa più grande usando il comando ingrandisci per un colore, è una buona norma che un altro colore abbia una regola "Diventa più piccola" usando il comando rimpiccolisci.

Altrimenti, la tartaruga diventa sempre più grande finché non potrà più ingrandirsi e la regola smette di funzionare. Lo stesso accade se la tartaruga ha come regola Cambia colore. Dovrebbe avere anche una regola Ritorna al colore originale". Dare alla tartaruga colori differenti in modo casuale. Per creare un istruzione On Colore che fa cambiare in modo casuale i colori della tartaruga quando si muove sullo sfondo: 1 Colora lo sfondo come preferisci e inserisci alcuni rettangoli ad esempio di colore Giallo 2 Apri lo zaino della tartaruga e clicca sull etichetta On Colore.

Seleziona un colore che non ha un'istruzione, ad esempio il Giallo.

I "ludomondi": come creare angoli di gioco libero

La tartaruga si muove attraverso il colore dello sfondo. Essa cambierà colore in modo casuale ogni volta che incontrerà il colore Giallo o un altro colore da te utilizzato.

Editore di melodie. Ecco come creare una melodia: Clicca il pulsante Apri Consolle delle Melodie nella Barra di sinistra. Poi clicca sul pulsante Crea una melodia. Appare l editore delle melodie. Gli alunni possono ascoltare un brano musicale cliccando sul pulsante Scegli una melodia. Si apre una finestra di dialogo che contiene una lista di brani musicali.

PROGRAMMARE PER APPRENDERE: I MICROMONDI

Una volta selezionato, il brano viene aggiunto alla Consolle delle Melodie del progetto in corso. Gli alunni possono anche creare una loro registrazione o importare suoni già registrati, cliccando sul pulsante Apri consolle di registrazione degli strumenti di sinistra.

Attenzione: devi avere un microfono collegato al computer. Cliccando sul pulsante Scegli una registrazione si apre una finestra di dialogo che visualizza un elenco di suoni preregistrati. Una volta selezionata un suono, questo viene aggiunto alla Consolle della registrazione del progetto in corso. Collegamenti curriculari Matematica o Geometria Analizzare concetti matematici mediante le trasformazioni Esplorare e prevedere il risultato della composizione e scomposizione di oggetti nel piano.

Queste forme possono essere utilizzate come le altre. Dopo aver aperto la Consolle dei Comandi della tartaruga cliccano con il tasto destro del mouse in uno degli spazi vuoti dove sono le forme. Si apre l editore delle forme. Per cominciare, fai usare lo strumento Matita per linee rette per disegnare una linea del colore desiderato, diagonalmente dall angolo superiore sinistro all angolo in basso a destra. Devono poi utilizzare lo strumento Riempi per riempire di colore il triangolo. La figura dovrebbe somigliare a questa: Gli alunni possono decorare l immagine aggiungendo alcune linee o punti di colore, ma soltanto all'interno del triangolo colorato.

Clicca OK per conservare la nuova forma. Successivamente, fai tre copie della forma. Per fare questo, clicca sul pulsante Copia alla sinistra della Consolle delle forme, il puntatore si trasforma in una mano. Clicca sulla forma creata, la mano si trasforma in un pugno ha catturato la forma.

Poi clicca in uno spazio vuoto della Consolle delle forme, otterrai la copia. Ripeti questo procedimento altre due volte in modo da avere quattro figure identiche. Clicca con il tasto destro del mouse su una delle forme per aprire l Editore delle forme. Clicca su OK. Ogni forma dovrebbe avere un orientamento differente. Attività principale Fai creare agli alunni alcuni disegni utilizzando il loro set di mattonelle.

Con quattro triangoli, dovrebbero poter creare quadrati e altre forme geometriche. Ecco alcune idee: Uno dei modi più semplici per costruire il progetto è creare quattro tartarughe. Ogni tartaruga dovrebbe prendere la forma di una delle mattonelle. Un metodo alternativo è quello di creare tartarughe, cosicché gruppi di tre o quattro avranno la stessa forma. Ripeti alcune volte per ottenere vari set di mattonelle.

L'alunno dovrebbe poi spostare tutte le tartarughe verso un lato della pagina, inserire e utilizzare quelle che gli servono. Alcuni punti importanti A volte viene timbrata la tartaruga sbagliata. Per cancellarla, utilizza gli strumenti Gomma o Pulisci pagina che si trovano nella Consolle di Disegno.

Per essere sicuro che sia timbrata la tartaruga giusta, clicca sul pulsante Quale tartaruga è attiva? Se è attiva la tartaruga sbagliata, clicca sulla tartaruga che desideri attivare. Trascinandola non la renderai attiva, devi cliccarci sopra.

In questo modo, gli alunni possono utilizzare le conoscenze dei loro movimenti per capire meglio le proprietà di queste figure. Collegamenti curriculari Matematica o Geometria Riconoscere, disegnare e confrontare forme nel piano.

Descrivere attributi di forme nel piano. Descrivere, interpretare e applicare concetti sulla direzione e la distanza nello spazio di lavoro.

Scienze o Metodo scientifico o Generare un ipotesi, testarla, e riflettere sul risultato. Competenze di MicroMondi JR che si apprendono Consolle dei Comandi della tartaruga o Penna giù Prerequisiti Consolle dei Comandi della tartaruga o Passi o Rotazioni a destra e sinistra Salvare un progetto Attività introduttive Questa è un'eccellente esplorazione per attività di gruppo.

Se possibile, utilizza un proiettore in modo che l intera classe possa partecipare. Se non è possibile, lavora con piccoli gruppi in modo che tutti gli studenti possano vedere i risultati dei loro esperimenti matematici.

Quando apri un nuovo progetto in MicroMondi JR, la penna della tartaruga è su. Apri la Consolle dei Comandi della tartaruga e 34 Media Direct srl 37 clicca sul comando Penna giù disegnare.. La tartaruga dovrebbe muoversi e lasciare una traccia. Le macro sono costruite con un linguaggio di programmazione detto Visual Basic Dettagli.

Modellazione mediante importazione di. Esempio guidato 4 Pag. Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega Dettagli. Osserva Dettagli. Impostare una presentazione I programmi di presentazione STRUMENTI Impostare una presentazione I programmi di presentazione I programmi per la creazione di documenti multimediali basati su diapositive o lucidi consentono di presentare, a un pubblico più o Dettagli.

I link o collegamenti ipertestuali I link o collegamenti ipertestuali Lo sviluppo mondiale di Internet è cominciato all inizio degli anni 90 quando un ricercatore del CERN ha inventato un sistema di mostrare le pagine basato su due semplici Dettagli. Installarlo Dettagli. Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word , ma le procedure per Word sono molto simile. Operatività Dettagli. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1.

I database Con il termine database o base di dati si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo inserimento Dettagli. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro Dettagli.

Cos è GeoGebra? Notizie in pillole Quickstart Cos è GeoGebra? Un software di Matematica Dinamica in un pacchetto semplice da usare Per l apprendimento e la didattica a tutti i livelli scolastici Comprende geometria, algebra, tabelle, grafici, Dettagli.


Ultimi articoli