Trentinoappartamenti

Trentinoappartamenti

SCARICARE FOTO DA HUAWEI Y5 A PC

Posted on Author Kazinris Posted in Software


    Contents
  1. Huawei Phone Clone: copiare contatti, calendario, foto e video da iPhone o altri
  2. Huawei Y5 (II) non riconosciuto da PC o MAC: come collegarlo
  3. Come trasferire foto da Huawei a PC
  4. Importare le foto e i video dal telefono al PC

Una volta aperta, pigiate. trentinoappartamenti.info › Telefonia › Android › Altro su Android. Utilizzi un PC Windows? Allora sappi che puoi scaricare le foto dal tuo smartphone Huawei in. Link da cui scaricare TunesGO per Windows e Mac: di far comunicare l'huawei col Mac in modo da poter gestire tutto dal computer: musica, foto, sms, contatti.

Nome: foto da huawei y5 a pc
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 64.68 Megabytes

Allo stato attuale la scelta è fondamentalmente limitata ad Android e iOS, due piattaforme che non dialogano con facilità tra di loro, anche se i produttori stanno cercando di facilitare la transizione attraverso l'utilizzo di applicazioni che consentono di trasferire con facilità i propri contenuti più importanti, come contatti, appuntamenti, foto e video.

Il primo produttore è Huawei, che ha dotato i suoi smartphone della comoda applicazione Phone Clone, grazie alla quale sarà possibile migrare dati come foto, video, contatti, calendari e SMS presenti sul proprio vecchio dispositivo Android o iOS gli SMS vengono trasferiti solo se si proviene da Android. Il funzionamento dell'applicazione è molto semplice e consente di eseguire la procedura giù durante la fase di prima configurazione del proprio smartphone Huawei, immediatamente dopo aver impostato il proprio account Google.

Ovviamente, trattandosi di dispositivi Android, sarà possibile ripristinare un precedente backup salvato all'interno del proprio account Google, tuttavia Phone Clone offre anche la possibilità di trasferire le versioni originali delle proprie foto e video, senza dover ricorrere all'utilizzo di uno spazio di archiviazione cloud come Google Foto, Dropbox o altri servizi. Tutti coloro che provengono da iOS, invece, troveranno in Phone Clone uno strumento quasi indispensabile per poter trasferire la propria libreria di immagini e video.

Segnaliamo che, al fine di concludere con successo la procedura, è consigliabile salvare in locale tutte le foto e i filmati che si vuole migrare, altrimenti si rischia di spostare le copie in bassa definizione conservate su iPhone e non i file originali presenti su iCloud.

Per sfruttare lo strumento "Importa immagini e video" di Windows devi innanzitutto attivare la modalità di collegamento USB "Foto" sul tuo smartphone. Espandi, quindi, il menu delle notifiche di Android, pigia sul pulsante Foto contenuto nella sezione relativa al collegamento USB e attendi qualche secondo affinché venga ristabilito il collegamento tra telefono e PC. Nella finestra che si apre, aspetta qualche secondo o qualche minuto affinché vengano rilevati foto e video presenti sul telefono, metti il segno di spunta accanto alla voce Rivedi, organizza e raggruppa gli elementi da importare e, se vuoi, digita i tag da assegnare ai contenuti da importare sul PC nell'apposito campo di testo collocato in basso a sinistra.

A questo punto, clicca sul pulsante Avanti, utilizza la barra di regolazione Regola gruppi collocata in basso a destra per impostare l'intervallo di tempo in base al quale suddividere le foto in cartelle, metti il segno di spunta accanto ai gruppi di foto da copiare sul PC e pigia sul pulsante Importa in basso a destra per avviare il processo di trasferimento dei dati.

Huawei Phone Clone: copiare contatti, calendario, foto e video da iPhone o altri

Per impostazione predefinita, le foto e i video importati dallo smartphone vengono salvati nella cartella Immagini del PC. Se vuoi cambiare destinazione, clicca sulla voce Altre opzioni nell'utility di importazione di foto e video in basso a sinistra e seleziona le cartelle di tua preferenza tramite i menu a tendina Importa immagini in e Importa video in.

App Foto Windows 10 Se utilizzi un PC equipaggiato con Windows 10, puoi importare le foto e i video dagli smartphone Huawei usando anche l'app Foto, che trovi preinstallata gratuitamente sul tuo PC. Prima di richiamare l'app Foto di Windows 10, espandi il menu delle notifiche sul telefono e, se non hai già provveduto a farlo, attiva la modalità di collegamento USB Foto pigiando sull'apposito pulsante.

Successivamente, cerca "foto" nel box collocato nell'angolo in basso a sinistra dello schermo e seleziona l'icona dell'app Foto dai risultati della ricerca l'icona della Polaroid blu.

Nella finestra che si apre, fai clic sul pulsante Importa che si trova in alto a destra, seleziona la voce Da un dispositivo USB dal menu che si apre e attendi qualche istante affinché compaia la lista delle foto e dei video presenti sul tuo smartphone.

Apponi quindi il segno di spunta accanto alle miniature degli elementi da importare sul PC e pigia sul pulsante Continua per avviare il trasferimento dei dati. È completamente gratuito e permette non solo di trasferire foto e video da e verso i terminali Huawei, ma anche di aggiornare questi ultimi, creare e ripristinare i backup, gestire le app installate, la rubrica e molto altro ancora.

Se Windows non riesce a "vedere" il tuo device usando i driver scaricati automaticamente da Internet o, molto più semplicemente, non ti trovi bene con gli strumenti inclusi "di serie" nel sistema operativo, puoi installare HiSuite e usare quest'ultimo per gestire il trasferimento di foto e video tra il tuo smartphone e il PC.

Huawei Y5 (II) non riconosciuto da PC o MAC: come collegarlo

Se ti viene chiesto di riavviare il PC, accetta. Adesso ci siamo! Seleziona la casella Immagini in HiSuite, fai clic sulla scheda Fotocamera se vuoi importare sul PC le foto realizzate con le fotocamere dello smartphone o sulla scheda Schermate se vuoi importare sul PC gli screenshot e seleziona gli elementi che vuoi importare sul computer. Dopodiché fai clic sul pulsante Esporta in basso a destra , seleziona la cartella in cui copiare le immagini e pigia su OK per avviare il trasferimento dei dati.

Più facile a farsi che a dirsi!

Come scaricare foto da Huawei a Mac Se utilizzi un Mac e, pur collegando lo smartphone al computer tramite cavo USB, non riesci a visualizzare il contenuto di quest'ultimo nel Finder, non temere: ci sono delle applicazioni gratuite che permettono di risolvere il problema in maniera semplicissima.

Trasferimento File Android La prima applicazione che ti consiglio di provare è Trasferimento File Android, un file manager gratuito che permette di accedere alla memoria interna e alla microSD dei terminali Android e di gestire tutti i dati contenuti in questi ultimi.

Nella finestra che si apre, fai clic sul pulsante Inizia e il programma si chiuderà automaticamente.

Il gioco è fatto: da questo momento in poi, ogni volta che collegherai un dispositivo Android al tuo Mac, partirà automaticamente l'applicazione Trasferimento File Android e potrai gestire tutti i file presenti sulla memoria interna e sulla microSD di quest'ultimo. Per testare subito le potenzialità di Trasferimento File Android e utilizzarlo per scaricare le foto dal tuo smartphone Huawei, collega il dispositivo al computer tramite cavo USB e attiva la modalità File nel menu delle notifiche di Android effettuando uno swipe dalla cima dello schermo verso il basso e pigiando sull'apposito pulsante che si trova nella sezione del menu dedicata al collegamento USB.

Dopodiché individua i file che desideri copiare sul Mac e trascinali in una cartella di tua scelta. Ovviamente le tempistiche di completamento dipendono dal quantitativo di foto e video che si desidera trasferire: nel nostro caso ci sono volute oltre due ore per trasferire più di 37 GB di immagini e video, mentre sono bastati pochi minuti per copiare una ristretta selezione di file di poco più di MB.

Segnaliamo un aspetto fondamentale: durante il processo di copia vi sarà impossibile utilizzare i due dispositivi. Il primo motivo riguarda la stessa applicazione Phone Clone, la quale richiede di tenere aperte l'applicazione senza cambiare schermata, mentre il secondo aspetto è un effetto collaterale dato dal metodo di trasmissione adottato.

Come trasferire foto da Huawei a PC

Dal momento che il vostro vecchio dispositivo sarà connesso alla rete generata dallo smartphone Huawei, potreste non avere accesso alla connettività dati se non avete ancora spostato la vostra SIM sul nuovo dispositivo.

Si tratta certamente di due aspetti da considerare per scegliere il momento giusto in cui effettuare il trasferimento, magari durante un weekend non molto impegnato.

Al completamento della procedura verrete riportati alla schermata iniziale di Phone Clone: qualora dovesse chiedervi nuovamente di effettuare il trasferimento, potete selezionare la voce Salta senza troppe paure, visto che il vostro contenuto è già stato copiato.

Ovviamente la procedura non cancella i dati presenti sul vecchio smartphone, quindi avrete tutto il tempo per verificare che non manchi nulla o per recuperare qualche file che avete inizialmente escluso dalla copia.

Importare le foto e i video dal telefono al PC

Phone Clone non vi permetterà di esportare la musica presente sul vostro iPhone o smartphone Android, quindi vi consigliamo un backup manuale dei brani. Qualora abbiate utilizzato per diverso tempo un dispositivo iOS, vi ricordiamo che il procedimento non vi permetterà di portare con voi altre informazioni come la lista delle password, le email, gli account salvati, la vostra cronologia web di Safari, i preferiti e la lista delle applicazioni installate.

Tutti aspetti su cui Huawei potrebbe intervenire in futuro per rendere la propria applicazione ancora più completa. Ci teniamo a citare una curiosità relativa alla visualizzazione degli screenshot creati su iOS, i quali appaiono nella galleria Huawei con colori estremamente saturi, al punto che pensavamo fossero stati corrotti in fase di trasferimento.

Dopo aver trasferito le immagini sul nostro computer, averle inviate ad un altro smartphone Android e averle aperte con Google Foto, possiamo confermare che il problema era esclusivamente relativo alla galleria Huawei.

In ogni caso segnaliamo che l'apertura degli screenshot risulta comunque lenta e problematica anche con Google Foto, quindi è probabile che vi sia qualche incompatibilità tra i.


Ultimi articoli