Trentinoappartamenti

Trentinoappartamenti

SCARICA EMULATORE NINTENDO 64 PER PC

Posted on Author Dugar Posted in Ufficio


    Download Project64 Un emulatore di Nintendo 64 per il vostro PC. Se eravate uno dei possessori della rivoluzionaria consolle per videogame Nintendo. Scarica l'ultima versione di Project Il miglior emulatore per giocare i giochi del Nintendo 64 sul proprio PC. Se volete rivivere quei fantastici momenti e giocare al Nintendo 64 su PC la selezione dei migliori emulatori per Nintendo 64 disponibili per PC. 8/10 ( valutazioni) - Download Project64 gratis. Project64 è un emulatore PC per i giochi del Nintendo Divertiti con i titoli che hanno fatto la storia dei.

    Nome: emulatore nintendo 64 per pc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 56.37 Megabytes

    Per provarlo scaricate il file nella sezione download e vi ricordo che le rom devono essere in formato. Daedalusx64 v1. Nato negli anni 80 con la passione dei videogiochi e delle console.

    Il mio primo home computer è l'Amiga regalato a 10 anni. Amo aiutare le persone in difficoltà e scrivere notizie sulle console.

    Indica all'installer dove dovrà salvare i file. Per la maggior parte degli utenti, la posizione predefinita andrà bene.

    Continua a fare click su Avanti per completare l'installazione. Se non vuoi installare i programmi aggiuntivi forniti insieme a Project64, assicurati di levare il segno di spunta dai box prima di continuare.

    Esegui Project Puoi trovare il programma nel menu di Start. La prima volta che avvierai il programma, dovrai scegliere la lingua. Indica a Project64 la posizione dei tuoi file ROM. Fai click su File per scegliere la cartella in cui si trovano le tue ROM. Puoi usare ROM non compresse o in formato.

    Puoi archiviare solo una ROM per file.

    Migliori emulatori per Nintendo 64 per PC, Mac e Linux

    Le ROM non dovranno essere modificate o ridotte, o non funzioneranno. Potrai trovarlo gratuitamente online. Metodo 3. Impara a usare il programma.

    Puoi caricare le ROM usando il menu File. Il menu Opzioni ti permetterà di scegliere le configurazioni video, audio e dei controller. Configura gli input. Nel menu Opzioni, scegli Configura Input. Una iniziativa decisamente lodevole, e che lo ha portato nell'arco di un anno a passare dalla sola emulazione di ROMs demo a quelle commerciali, con un supporto sempre crescente di titoli favolosi come Mario Tennis , Super Smash Bros e Paper Mario.

    La compatibilita' e' davvero il suo punto di forza, ed oggi il e' uno degli emulatori piu' compatibili e veloci in assoluto, grazie anche al premiato sistema dei plugins , condivisibili con gli altri emulatori disponibili.

    Le richieste hardware prevedono una scheda video possibilmente Nvidia e una scheda audio Soundblaster, oltre alla piu' recente versione delle onnipresenti DirectX. Potete inoltre leggere le FAQ sull'emulatore a questo indirizzo. NOTA: i plugin da scaricare li trovate in fondo a questa pagina Apollo 64 Autori di questo "giovane" emulatore sono Azimer famoso soprattutto per il favoloso plugin audio compatibile con lo standard di Zilmar e Phrodide, che ora ha abbandonato il progetto.

    Anche questo emulatore segue la linea della compatibilita' con i plugin audio, video ed input, e sono raccomandati il Jabo's Direct3D per il video, l' Azimer per l'audio e il NRage per l'input.

    Le opzioni prevedono il salvataggio e caricamento della partita, e la possibilita' di salvare schermate della partita in corso, e anche il Rumble pack e' emulato. La lista di compatibilita' e' interessante e sul sito ufficiale potrete trovare degli screenshots a riprova che giochi come Donkey Kong 64 , Paper Mario e Super Smash Bros sono ben emulati.

    Per chi volesse cimentarsi nella programmazione, e' qui disponibile il sorgente dell'emulatore. NOTA: i plugin da scaricare li trovate in fondo a questa pagina Corn Probabilmente l'emulatore piu' veloce e performante mai realizzato, ha avuto purtroppo anche vita brevissima. L'autore decise di rilasciarlo, nell'Aprile , perche' non riusciva piu' a capire come mai diversi giochi gli apparissero pieni di bugs nonostante fosse sicuro che le routines dell'emulatore fossero perfette.

    Il suo sospetto era che fosse colpa della sua scheda video una ATI Rage , e decise di lasciare agli utenti il compito di fare il beta-testing Su tutte le macchine che avevano schede video differenti dalla sua, l'emulatore funzionava alla perfezione, seppur limitatamente a un ristretto numero di giochi!!!

    Super Mario 64 era perfettamente giocabile perfino sui Pentium con scheda Voodoo 1, questo a dimostrazione che le richieste hardware sono decisamente irrisorie.

    [GUIDA] Emulatori PlayStation 1-2 e NINTENDO 64 su MAC e PC

    Naturalmente tutto questo ha un prezzo: la compatibilita' e' bassissima, e il fatto che il beta-testing non sia stato completato l'emulatore non ha subito progressi dal 14 giugno fa si' che l'emulatore non funzioni su tutti i computers. Sono disponibili alcuni files. INI realizzati da diversi autori per aumentare il numero di giochi supportati. Trovate le FAQ a questo indirizzo.

    Daedalus Un emulatore probabilmente destinato ad entrare nella cerchia dei migliori in assoluto per il Nintendo 64, sia per la grandissima compatibilita', sia perche' adotta lo standard dei plugins comune agli altri emulatori, ma soprattutto perche' e' completamente open-source ovvero i sorgenti dell'emulatore sono di dominio pubblico. Dal Gennaio fino ad oggi e' stato migliorato in maniera impressionante, ed ora supporta oltre giochi!

    Ancora poche le opzioni disponibili, e sicuramente si fa sentire la mancanza della possibilita' di salvare le partite. Trovate le FAQ a questa pagina. NOTA: i plugin da scaricare li trovate in fondo a questa pagina Mupen 64 Nato su ambiente Linux, questo giovanissimo emulatore sta pian piano diventando sempre piu' compatibile, veloce e apprezzato anche in ambiente Windows 9X, dove la "concorrenza" con gli altri software si fa agguerrita.

    La compatibilita' con le specifiche di Zilmar lo rende tuttavia competitivo. Hactarux e soci hanno optato per l' open-source completo, per cui trovate i sorgenti sul sito ufficiale. NOTA: trovate i plugin da scaricare in fondo a questa pagina Nemu 64 Un emulatore decisamente longevissimo, dato che lo sviluppo e' iniziato nel la prima versione pubblica risale al Novembre di quell'anno. L'evoluzione di emulazione e compatibilita' e' stata impressionante, tanto che questo emulatore e' considerato da molti quello piu' compatibile in assoluto.

    Dopo un'attesa durata ben tre anni , gli autori hanno deciso di farlo rivivere, aggiungendo addirittura il supporto seppur limitato solamente a quello video per i plugins impiegato dagli altri emulatori.

    Nel pacchetto piu' recente e' compreso il plugin sperimentale di Lemmy, e l'emulatore in se' vanta una quantita' di opzioni assolutamente uniche , tra cui la possibilita' di modificare i colour combiner dei giochi adattandoli alla propria scheda video per esempio , un memory dumper capace di trasformare in C il codice Ri delle ROMs, un debugger completo e l'incredibile opzione free camera movement che permette di spostare, ruotare e zoomare l'immagine 3D visualizzata! Potete leggere le FAQ a questo indirizzo.

    NOTA: i plugin da scaricare li trovate in fondo a questa pagina Project 64 Nato dalle fervide menti di Zilmar e Jabo, questo emulatore vanta un tempo di sviluppo decisamente notevole: oltre due anni. E i risultati si vedono eccome!

    Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti.

    Seguendo la scia del TRwin, anche in questo emulatore viene riproposto il sistema dei plugins , che lo rendono particolarmente flessibile sia dal punto di vista della compatibilita' con varie schede video ed audio, sia da quello dell'emulazione, che puo' essere adattata alle varie esigenze dell'utente. Alessandro Elia. Lingue soft. Autore Project Aggiornato Oltre un anno fa. Ultima revisione La settimana scorsa.

    Dimensioni 2,2 MB. Ok Utilizziamo cookie propri e di terzi con fini pubblicitari, di navigazione, analisi e per i social network.


    Ultimi articoli